E-Mail: as-fi[at]cultura.gov.it   PEC: mbac-as-fi[at]mailcert.beniculturali.it   Tel: (+39)055.263201

Archivio di Stato di Firenze

RiC-CM: continuità e trasformazione nei modelli di descrizione archivistica

L’ANAI Toscana, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Firenze, l’ICAR - Istituto Centrale per gli Archivi e la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana, organizza un Workshop con la presentazione delle RiC-CM (Records in Contexts – A Conceptual Model for Archival Description).
Si tratta della bozza del modello concettuale di descrizione degli archivi, elaborato dall'Expert Group on Archival Description (EGAD) dell’International Council on Archives (ICA),  che si propone di integrare in un unico modello concettuale gli standard descrittivi esistenti, aggiornandone la prospettiva sulla base degli sviluppi che hanno caratterizzato negli ultimi tempi le riflessioni e la pratica archivistiche e fornendo al tempo stesso i presupposti per una applicazione al mondo archivistico delle tecnologie del web semantico. Al modello concettuale farà infatti seguito una specifica ontologia, RiC-O, che sarà rilasciata nei prossimi mesi, per queste ragioni si è aperta una fase di dibattito, nel corso della quale associazioni professionali, istituzioni archivistiche e singoli archivisti sono invitati a commentare il documento, a proporre eventuali modifiche e integrazioni.

RiC-CM è accessibile a questo indirizzo: http://ica-egad.org/ric/conceptual-model/RiC-CM-0.1.pdf

PROGRAMMA
Saluti
Carla Zarrilli, Direttrice Archivio di Stato di Firenze, Diana Toccafondi, Sovrintendente archivistico e bibliografico per la Toscana, Caterina Del Vivo, Presidente ANAI Toscana
Intervento
Stefano Vitali, Direttore ICAR e membro EGAD-ICA
Dibattito

INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti
Sarà consegnato un attestato di frequenza a chi ne farà richiesta


Al workshop Stefano Vitali, membro dell’EGAD, illustrerà i presupposti teorici e metodologici delle RiC-CM con la definizione delle fondamentali entità che compongono la descrizione archivistica, le loro proprietà e relazioni. Seguirà un dibattito al quale sono invitati a partecipare tutti gli archivisti, gli studenti della Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica e i professionisti delle biblioteche e degli musei per raccogliere impressioni e pareri, ANAI Toscana presenterà inoltre le proprie osservazioni raccolte tra i soci nel corso di dicembre u.s.

Scarica locandinaFile PDF